Giovani e anziani, un nuovo patto per il welfare

Auspichiamo che il Governo realizzi quanto prima il pronunciamento della Corte Costituzionale che ha bocciato la norma Fornero contenuta nel Salva Italia del governo Monti”. Il coordinatore del Patto federativo a tutela degli anziani, Antonio Zappi presidente di Anla, affiancato dai vice coordinatori Franco Pardini, presidente Anse, e Michele Poerio, presidente Federspev, esprime la comune determinazione del Patto nell’auspicare “giustizia” su un provvedimento che, citando la sentenza della Corte, ha comportato l’ “irrimediabile vanificazione delle aspettative legittimamente nutrite dal lavoratore per il tempo successivo alla cessazione della propria attività”. Accanto a questa determinazione, emerge tuttavia l’attenzione al difficile momento attuale e dunque “Nell’accettazione completa e integrale della sentenza della Corte Costituzionale da parte del Governo” ribadisce Zappiè ragionevole pensare che alla stessa si dia seguito senza indugio da parte dell’autorità di governo”.

Questa la posizione del Patto Federativo a tutela degli anziani che si è recentemente costituito non per rivendicare privilegi o diritti acquisiti bensì per contribuire in maniera concreta alla costruzione del bene comune che altro non è che il tentativo di migliorare le condizioni di vita delle famiglie e degli anziani oggi in Italia.

Alcuni relatori durante lo svolgimento dei lavori

Alcuni relatori durante lo svolgimento dei lavori

Continua a leggere

Giovedì 7 maggio ore 9.30 al CNEL

PATTO FEDERATIVO A TUTELA DEGLI ANZIANI

Giornata di studio – Tavola rotonda

Il contributo degli anziani nella società e la tutela dei loro diritti

Giuseppe Roma: il welfare della persona “più avanti in età” in Italia

Valerio Luterotti: domanda di salute e risposta dei servizi sanitari

Luciano Stoppa e Vincenzo Armaroli: uno sguardo sul sistema pensionistico in Italia

Interventi dal pubblico

( Arrivi ore 9.30 – Inizio lavori ore 10.00 – Fine lavori ore 13.00)

Il contributo degli anziani nella società e la tutela dei loro diritti

Giovedì 7 maggio al CNEL (Viale Davide Lubin n.2 a Roma) dalle 10 alle 13 si terrà un incontro voluto dal Patto Federativo per la tutela degli anziani, siglato da otto fra le maggiori Associazioni asindacali e apolitiche di categoria: ANLA, ANPAN (Associazione Nazionale Personale Aero Navigante), ANPECOMIT (Associazione Nazionale fra Pensionati ed Esodati della Banca Commerciale Italiana), ANSE (Associazione Nazionale Seniores Enel), FederAnziani, Federazione Nazionale Maestri del Lavoro d’Italia, FEDER.S.P.eV. (Federazione Nazionale Sanitari Pensionati e Vedove), Fondazione Esperienza.

L’incontro verterà sul tema “Il contributo degli anziani nella società e la tutela dei loro diritti” e vedrà come relatori Giuseppe Roma, già direttore generale del Censis, Valerio Luterotti vice presidente vicario di FederazioneSanità; Luciano Stoppa e Vincenzo Armaroli già impegnati nel settore Risorse Umane di Telecom.